hackfortravel 4 Good Cause

Il desiderio di costruire un futuro migliore, fare del bene, facendosi del bene è la mission di 4 Good Cause e insieme a noi, di altri 1.220 operatori del settore turistico che ieri si sono riuniti “virtualmente” per tracciare le linee guida del post-covid19 per la ripartenza del turismo italiano.

Alle 15.00 tutti sintonizzati su Facebook nella pagina di Hackfortravel per la Cerimonia di Apertura in live streaming dell’evento, organizzato con onde alte e Destination Makers con il contributo dei main supporter Alpitour World, ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo e MiBACT.

Dal 30 aprile al 2 maggio i migliori team più creativi saranno chiamati in una gara per creare soluzioni concrete per l’hospitality, i tour operator, le destinazioni e la cultura in vista della ripartenza.

4 Good Cause non poteva mancare alla chiamata e grazie al suo alto fattore differenziante è stato selezionato tra i team, pronti per proseguire il cammino verso la selezione finale.

Da ieri siamo a bordo per presentare la nostra idea al meglio e mostrare in modo dettagliato la nostra articolata, ma entusiasmante iniziativa!

Il nostro progetto nasce con l’esigenza di creare consapevolezza e una maggiore attenzione verso la salvaguardia ambientale, con l’obiettivo in più di generare risorse a favore di cause ambientali, progetti green e luoghi deturpati, a cui vogliamo dare una seconda possibilità.

Abbiamo immaginato il mondo di oggi come una medaglia a due facce, luoghi virtuosi da una parte, che con la loro grande attrattiva offrono attività esperienziali, servizi e prodotti eccellenti, e luoghi deturpati dall’altra che stanno vivendo una riscoperta grazie a campagne di salvaguardia e ripristino.

obiettivo: fare del bene, facendosi del bene!

Attraverso una piattaforma digitale che si presenta come un e-commerce da una parte e come un crowfunding dall’altra, vogliamo far incontrare la domanda di attività, servizi e prodotti con promotori di buone cause ambientali. Nel nostro e-commerce restituiamo agli utenti una moneta virtuale dopo i loro acquisti, da poter donare a favore di cause ambientali e progetti green presenti sull’area crowdfunding. Gli utenti di 4 Good Cause possono essere sia clienti, che promotori di buone cause, mentre i fornitori, grazie alla proposta delle loro offerte, potranno raggiungere nuovi potenziali clienti, presentandosi come operatori virtuosi, impegnati in modo tangibile al benessere dell’ambiente e perché grazie alla loro presenza, sono funzionali alla realizzazione di buone cause.

Esserci è per noi un traguardo! Anche un viaggio lungo mille miglia inizia con un passo, e noi abbiamo già fatto il primo, l’ambiente è il nostro obiettivo, ma il viaggio andrà verso tante destinazioni!

Category
Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CATEGORIE BLOG
it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano